Dubai e gli Emirati Arabi Uniti - nuova frontiera del Business

PRESENTAZIONE

Dubai è divenuta in questi a anni il più rilevante polo commerciale del Medio Oriente, sia in ragione della rapidità di espansione del mercato emiratino in numerosi settori merceologici, sia perché fare business è molto più facile che in altri luoghi in virtù della semplicità delle procedere e della presenza di infrastrutture avanzate che consentono una migliore gestione di tutte le fasi dell'attività economica.
A ciò si aggiunga che Dubai è una Hub di partenza per lo sviluppo di contatti commerciali con i paesi del GCC e con tutto il Sud Est asiatico, non per nulla rappresenta anche la terza forza mondiale in materia di riesportazione.
La città è dotata dell’infrastruttura logistica più efficiente del mondo, che viene regolarmente ammodernata per consentire sempre più la crescita di scambi commerciali, oltre ad avere un rete di collegamenti interni ed internazionali di altissimo livello che le consentono di essere anche un punto di incontro perfetto tra manager provenienti dalle diverse parti del mondo.


RELAZIONI INTERNAZIONALI

Gli Emirati Arabi sono membri di tutte le principali organizzazioni internazionali e svolgono un ruolo particolarmente attivo nel Consiglio di Cooperazione del Golfo ed hanno ottimi rapporti con le organizzazioni internazionali, rappresentando un importante interlocutore nell’area.
Gli EAU intrattengono buone relazioni con i Paesi occidentali tra cui l’Italia con la quale i rapporti bilaterali sono cresciuti stabilmente negli ultimi anni.
Per quanto riguarda l’area MENA, particolarmente profondi sono i rapporti con l’Egitto e con l’Arabia Saudita, mentre restano tesi quelli col vicino Iran, anche se con quale apertura
.

POLITICA INTERNA


La situazione politica negli Emirati Arabi Uniti è stabile. La famiglia regnante gode della totale approvazione da parte della popolazione di nazionalità Emiratina sulla scorta di sapienti politiche sociali che si prendono cura del cittadino, sopratutto dopo la c.d. "primavere araba" in seguito alla quale sono stati avviati interventi di sostegno alle regioni ed ai settori meno sviluppati.
Di pari passo procede il percorso di arrargamento della base elettiva del Federal National Council, parlamento con funzioni consultive, e l'ampliamento dei suoi compiti e delle sue funzioni in risposta ad una crescente sensibilità verso i diritti politici. Le elezioni per il rinnovo dell'FNC che si sono tenute lo scorso anno hanno visto una base elettiva sensibilmente accresciuta rispetto alla precedente tornata elettorale e l'elezione di una donna alla Presidenza dell'FNC.

 

 

Lo Studio Legale dell'Avv. Federico Vido è attivo in campo nazionale ed internazionale sia nel settore prettamente giuridico che nell'ambito della consulenza stragiudiziale ove svolge altresì specifica attività - in collaborazione con altri professionisti e consulenti - di assistenza giuridica per l'internazionalizzazione delle imprese e lo sviluppo del business commerciale all'estero.


 

Sede principale:

 

Via Perugino 9 - 20135 Milano 
Tel. 3396975975 - Fax. 02.55.01.24.90

Sede secondaria:

 

Galleria XXV Aprile 5 - 23100 Sondrio
Tel. 3396975975 - Fax. 02.55.01.24.90

Via Marcantonio Colonna 51 - 67051 Avezzano
Tel. 3396975975 - Fax. 02.55.01.24.90


Domicilio professionale Foro di Lecco:
Piazza Garibaldi 27 - 23823 Colico (LC)

E-mail:
 
info@studiolegalevido.it